Log in

Protesta in Italia, Codacons: 'Risarcire abbonati a pay TV'

  • Scritto da Redazione

Chi ha pagato un abbonamento alla pay TV per Wimbledon ha diritto al risarcimento per le partite concordate secondo il Codacons.

Nuovo scandalo colpisce il mondo dello sport. E' stato svelato un sistema di combine e affari che ha truccato gli esiti dell’Atp Wimbledon e di altri tornei riguardanti il tennis.
La polizia indaga, ma già i primi sospettati rilasciano dichiarazioni confessorie che fanno emergere illeciti commessi a danno dello sport “ma soprattutto – fa notare il Codacons in una nota - dei milioni dei tifosi che seguono con ardore e passione tali eventi”.

Sono i tifosi, infatti, segnala l'associazione dei consumatori,a subire maggior danno, i quali non solo pagano un abbonamento pay tv per competizioni falsate, ma subiscono anche un “danno da passione sportiva rovinata”.
Già numerosissime le mail di protesta arrivate al Codacons, i consumatori si sono visti truffati dalle combine poste in essere dai professionisti del mondo del tennis. Il Codacons chiede dunque il rimborso degli abbonamenti da parte delle pay tv!
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.