Log in

Allo Stadio Olimpico il successo di Sisal MatchPoint con 'The UnexpectedBet'

  • Scritto da Ca

Un coro speciale per l'iniziativa Sisal Matchpoint 'Unexpectedbet' allo Stadio Olimpico di Roma per il match contro l'Inter. 

“Scommetti che un coro così non l’hai mai sentito?” E’ la sfida molto particolare che Sisal Matchpoint ha lanciato prima del match di sabato sera all’Olimpico Roma – Inter, di cui è stata main sponsor. E, realizzando un evento che non si era ancora mai visto sui campi di calcio della Serie A, Sisal Matchpoint ha vinto la sua personale scommessa.

Poco prima dell’ingresso sul campo dei calciatori per il riscaldamento, a rubare la scena infatti è stato un coro di soprani, posizionati a centrocampo per uno show musicale di
alcuni minuti. Il coro ha intonato, a sorpresa e in maniera del tutto inaspettata, un particolare e unico “Forza Roma” e, subito dopo, ha rivisitato in chiave lirica una canzone
tipica della tradizione romanesca, “Lella” di Edoardo De Angelis.
L’evento fa parte del progetto “The Unexpected Bet”, iniziativa di grande successo targata Sisal Matchpoint e lanciata nell’ambito della main partnership con la AS Roma, che ha avuto come protagonisti prima i giocatori della AS Roma Florenzi, Pjanic, Nainggolan, Rudiger e Szczesny, alle prese con scommesse divertenti e inaspettate, e poi i tifosi giallorossi, sfidati da Florenzi in persona a realizzare un video con cui sfidarsi in Rete a colpi di like e visualizzazioni. Il progetto “The Unexpected Bet” ha avuto un enorme successo, sia in termini di viralità con il solo video di Florenzi che ha avuto oltre 2 milioni di visualizzazioni, sia per il contest, grazie al quale gli autori dei video più votati hanno avuto la possibilità di vivere la partita in un modo unico, scendendo sul terreno di gioco, entrando negli spogliatoi dell’Olimpico e scattando foto con i beniamini giallorossi.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.