Log in

Scommesse da favola col Leicester ma anche cash out da incubo

  • Scritto da Cesare Antonini

Il Leicester continua a far discutere di calcio e scommesse stavolta per il peggior cash out della storia. 

Secondo alcuni è il peggior cashout della storia del betting quello di uno scommettitore inglese che, nel bookmaker Ladbrokes, aveva puntato mezza sterlina sul Leicester campione d'Inghilterra e poteva vincerne ben 2.500 con una 'bettata' davvero irrisoria. Perché il peggior cashout? Semplice, non si capisce perché, dopo l'esordio vittorioso della squadra di Ranieri per ben 4 a 2 contro il Sunderland.

"L'uomo stava per vincere 2.500 sterline in un anno che stiamo pagando dei cashout da record al banco ma ha deciso di incassare 0.45p proprio dopo la vittoria d'esordio in campionato che doveva rinforzare le sue convinzioni per un importo poi davvero irrisorio", dicono dal bookmaker.
In realtà qualcuno ha vinto 72mila sterline puntando sulle Foxes vincenti in Premier League. Ormai la quota antepost è crollata a 1.05 e domenica la vittoria del campionato contro il Manchester United a 2.6.
"Sarà ricordato come il peggior cashout della storia - rincara la dose Alex Donohoue manager  di Ladbrokes - addirittura molti scommettitori hanno creduto sul 5000 a 1 a stagione inoltrata quando ancora tutto era in bilico. Ma il nostro uomo aveva visto il Leicester vincere 4 a 2! Incredibile".
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.