Log in

Giro d’Italia, Nibali favorito dai bookmaker per la Maglia Rosa a 2.50

  • Scritto da Redazione

Per gli scommettitori di Sisal Matchpoint il vincitore del Giro d'Italia sarà Landa, con il 42% delle giocate.

Tutto pronto per la partenza del 99° Giro d’Italia, quest’anno il nastro di partenza si taglia in Olanda, nella cittadina di Apeldoorn, con arrivo a Torino il prossimo 29 maggio, per un totale di 21 tappe e 3.383 chilometri da percorrere. Assente il vincitore della scorsa edizione, Alberto Contador, si saluta il ritorno dell’ultimo trionfatore italiano Vincenzo Nibali, tra i favoriti sulla lavagna Sisal Matchpoint per la Maglia Rosa, insieme ai due spagnoli Mikel Landa e Alejandro Valverde.
Il siciliano, Maglia Rosa nell’edizione del 2013, è il favorito numero uno per la vittoria finale, proposto a 2.50, a dargli fastidio Mikel Lada, grande sorpresa dello scorso anno con il terzo posto alle spalle di Contador e Aru, è offerto a 3.50, e il veterano Alejandro Valverde che però è staccato a 7.50.

Si scommette anche sul vincitore del Gran Premio della Montagna, simboleggiato dalla Maglia Azzurra: qui il favorito è Landa, a 3, ma occhio ad Alessandro De Marchi, quotato a 9, e Steven Kruijswijk e Stefano Pirazzi, entrambi sul terzo gradino del podio a 12. I bookmaker assegnano la Maglia Rossa, quella per chi conquista più punti nei vari traguardi, a Giacomo Nizzolo, bancato a 2.75, lo insegue Sacha Modolo a 5 e, ancora dietro, Elia Viviani, a 6.
Su Sisal Matchpoint si scommette anche sui Testa a Testa tra ciclisti per ciascuna tappa, nella prima di Apeldoorn interessante quello tra i principali favoriti per la vittoria finale Landa Vs Nibali, con l’italiano avanti a 1.65 contro 2.10 dello spagnolo. Anche tra gli scommettitori la Maglia Rosa è un testa a testa tra Landa e Nibali: il 42% ha puntato sulla vittoria dello spagnolo, il 27% su Nibali, il terzo preferito dagli scommettitori è Valverde, con il 13% della raccolta.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.