Log in

Coppa Italia: fattore Stadium, '1' Juve a bassa quota

  • Scritto da Redazione

Secondo il bookmaker Snai, per la Coppa Italia conta il fattore Stadium e la Juve è favorita.

Dopo l'andata di campionato e la sfida in Supercoppa, Juve e Milan tornano ad incontrarsi domani sera nei quarti di finale di Coppa Italia. Finora ha gioito sempre il Milan (1-0 in campionato, vittoria ai rigori in Supercoppa), ma stavolta c'è di mezzo il fattore Stadium, tempio inviolabile dei campioni d'Italia. Le previsioni dei quotisti Snai sono chiare: '1' bianconero nell'aria, a quota 1,57, nuova festa Milan a 6,50. Vale la pena di ribadire che negli ultimi 16 mesi la Juventus allo Stadium ha sempre vinto contro squadre italiane: l'ultimo stop è datato 23 settembre 2015 (Juve-Frosinone 1-1), dopo di che si sono susseguite 30 vittorie. Il Milan ha dimostrato di avere nerbo e cuore per contrapporsi ai bianconeri, l'ipotesi di un pareggio che porterebbe ai supplementari (come nel match di Doha), vale 3,80.

Milan da rimonta - Pochi gol nelle sfide recenti tra le due squadre. Le ultime tre sono finite in Under, esito che per il match di domani si gioca a 1,90 (Over a 1,80). Piuttosto stretta anche la forbice Goal-No Goal (1,75-1,95). Il Milan va spesso in vantaggio, ma poi sa rimontare: la scommessa sul parziale/finale «1-X» è ad alta quota (15), ma tutto sommato non peregrina. Per il capitolo quote 'strane', un rigore che sblocca il risultato vale 10 volte la giocata, un calcio di punizione sale a 13, un autogol a 20. Quanto al risultato esatto, vola basso l'1-0 (6,00), probabili anche un 2-0 (6,50) e un 1-1 (7,00).

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.