Log in

Inter-Roma. su Microgame ai giallorossi una scommessa su due

  • Scritto da Redazione

Il pronostico su Inter-Roma di Microgame non premia i giallorossi che invece incassano il favore dei giocatori conquistando una scommessa su due.

 


Gli scommettitori sono convinti: a vincere la sfida di San Siro tra Inter e Roma saranno i giallorossi. Nonostante le quote dicano il contrario, il 49 percento delle puntate '1X2', secondo i dati Microgame Group, è andato sulla vittoria di Spalletti, piazzata a 2,83. All’Inter non bastano i precedenti (2 vittorie di fila sulla Roma al Meazza), il buon trend interno (in campionato ha vinto le ultime 8 partite casalinghe) e nemmeno il favore delle quote (l’'1' è a 2,55) per conquistare gli scommettitori. Il successo di Pioli, nel match di domenica sera, è stato scelto solo da uno scommettitore su tre (30 percento).

 

Si ferma invece al 21 percento il pareggio, risultato meno probabile secondo i quotisti e dato a 3,35. Il segno 'X', però, diventa l’opzione preferita dai bookmaker se si limita la previsione solo al primo tempo: l’Inter, a San Siro, è andata solo una volta sotto al 45’, la Roma lontano dall’Olimpico ha chiuso sei volte in vantaggio la prima metà di gioco. Le due tendenze si incontrano nella scommessa sul pareggio all’intervallo, dato a 2,35, contro il 3,05 sui nerazzurri e il 3,30 sui giallorossi.

 


Giocano invece i due anticipi di domani Napoli e Juventus, che martedì saranno di fronte nella prima semifinale di Coppa Italia. Si parte con la squadra di Sarri che affronta l’Atalanta: entrambe sono in ottima forma (3 vittorie di fila in campionato sia per l’una che per l’altra) ma le quote dicono Napoli, favorito a 1,58 anche in virtù dei precedenti. Quattro vittorie e un pareggio per gli azzurri nelle ultime cinque in casa con l’Atalanta, che non passa a Fuorigrotta dal 2012. Il pareggio vale 4,00, si punta a 6,00 sul '2'. La Juve invece affronta l’Empoli allo Stadium: quote ancora più in discesa per i bianconeri, dati a 1,15 e pronti a centrare la trentesima vittoria interna consecutiva. Il segno 'X' vale 8,00, a 18 volte la scommessa, quota più alta di giornata, la vittoria dell’Empoli.
 
Il 26esimo turno di Serie A si chiude con il posticipo del lunedì tra Fiorentina e Torino. I viola cercano di dimenticare la disastrosa eliminazione dall’Europa League, arrivata dopo il crollo in casa contro il Borussia Moenchengladbach (2-4). Le quote e i precedenti giocano a loro favore: il riscatto di Sousa è favorito a 1,83, quota coadiuvata dalla lunghissima assenza del segno '2', che invece vale 4,40. In campionato il Toro non batte la Fiorentina al Franchi dal 1976, per ritrovare il successo bisogna poi arrivare al 2008, anche se si trattava di Coppa Italia. In entrambi i casi la partita è finita con identico risultato: 0-1. Lo stesso finale nel match di lunedì pagherebbe 14 volte la scommessa. Quattro Over di fila in casa per la Fiorentina, il Torino ne conta invece due di fila in campionato: una partita con almeno tre gol complessivi è data a 1,63.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.