Log in

Sgarbi si schiera al fianco di Balotelli: 'La sua scommessa è una performance artistica'

  • Scritto da Cesare Antonini

Vittorio Sgabri si schiera con Balotelli: 'Il suo gesto è una performance, è sfida, scommessa, è arte, multatelo ma non processatelo'. 

In molti hanno criticato Mario Balotelli per la sua bravata dal molo di Mergellina (Napoli). Anche noi abbiamo spiegato perché, al netto del clima di eccessivo giustizialismo che sembra infestare il paese, era comunque giusto condannare super Mario per gioco d'azzardo illegale.
A salvare e, anzi, "santificare", Balo-gol, c'è un certo Vittorio Sgarbi. Il parlamentare, critico d’arte e sindaco di Sutri (cittadina in provincia di Viterbo) ha preso le parti dell’ex calciatore di Inter, Manchester City, Milan, Liverpool, Nizza e Marsiglia definendo quel gesto (la scommessa con il suo amico) come una vera e propria opera d’arte. Sgarbi difende Balotelli e non solo: alla fine del suo video Facebook per perorare le cause dell’attaccante, arriva anche un duro e grave attacco alla magistratura, con un invito censurabile a "sputare in un occhio al giudice".

Solo ieri è arrivata la notizia di una denuncia a carico di Balotelli e dei suoi tre amici protagonisti del tanto contestato video: non c’è ancora nessun processo, ma solo delle indagini preliminari con accuse per istigazione a delinquere, esercizio del gioco d’azzardo e altri reati ambientali. Insomma, un atto dovuto (le autorità non potevano ignorare il fatto) dopo quel filmato diventato virale che mostra l’attaccante prendere accordi per una scommessa da 2mila euro: pagamento concordato se il suo amico, Catello Buonocore (anche lui denunciato) qualora si fosse lanciato nel mare di Napoli, dal molo di Mergellina, con la sua Vespa. Un gesto condannato da molti, ma Sgarbi difende Balotelli.

Si sa che il critico d’arte, parlamentare e sindaco di Sutri sia un provocatore nato che, spesso e volentieri, si diverte a porsi dal lato opposto della barricata e difendere posizioni stigmatizzate dai più. Ma nel suo video, Sgarbi non si limita a definire sciocchezze le accuse nei confronti di Balotelli, ma definisce un’opera d’arte quel gesto e quel lancio della Vespa in mare.
 
Secondo Sgarbi il gesto di Balotelli è arte, estro, sfida, scommessa: "Lui è un gigione e il napoletano ha gigioneggiato con lui. Se abbandoni la vespa da qualche parte fai inquinamento se la getti nell'acqua e la ripeschi no. E' stata una grande performance, una cosa meravigliosa. Il napoletano ha fatto una cosa assurda e ha fregato Balotelli ma l'arte non è forse assurda? Fategli una multa, date 4mila euro alla città ma non lo processate. Non processate i mafiosi e processate Balotelli?".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.