Log in

Serie A, Lazio-Juventus partita da brividi

  • Scritto da Redazione

I bianconeri sembrano i favoriti ma stavolta il vantaggio è ridotto all'osso: Immobile batte Dybala nelle scommesse sui marcatori, dagli analisti fiducia anche a Ronaldo.

Ha sempre vinto nelle ultime tre partite giocate con la Lazio, ma stavolta per la Juventus la strada potrebbe essere più in salita.

Di certo la pensano così gli analisti, che per la sfida di sabato sera all'Olimpico prevedono grande equilibrio: i bianconeri sono sì avanti, ma solo di un soffio, a 2,45 su Snai, con i biancocelesti, che arrivano da sei vittorie consecutive in campionato, subito dietro a 2,85.
 
Più sostanzioso il pareggio, arrivato l'ultima volta nel 2014 e ora offerto a 3,40.
 
Il secondo miglior attacco del campionato, quello di Inzaghi e i suoi, troverà la migliore difesa, un duello che in quota va a favore del punteggio "alto": una partita da Over (almeno tre reti complessive) è favorita a 1,75 sull'1,97 dell'Under, mentre il Goal (la possibilità di entrambe le squadre a segno) vola a 1,60. In primo piano nelle scommesse sui marcatori ci sono Ciro Immobile e Paulo Dybala, gli uomini più in forma delle due squadre: un altro gol dell'attaccante biancoceleste si gioca a 2,00, quello dell'argentino vale 2,50.
 
Osservato speciale è anche Cristiano Ronaldo, a cui i quotisti confermano la fiducia con il 2,00 proposto per la sua rete; per Gonzalo Higuain l'offerta torna a 2,50.
 
Se la Lazio vola, il Napoli invece è fermo al palo ormai dal 19 ottobre, data dell'ultima vittoria azzurra in campionato.
 
La squadra di Ancelotti, dopo il ritiro deciso questa volta dal tecnico, prova a ripartire dalla trasferta contro l'Udinese, squadra contro cui i precedenti sono incoraggianti.
 
Il Napoli ha fatto suoi gli ultimi sette scontri diretti e parte in vantaggio anche per il match di domani: il «2» si gioca a 1,70 su Snai, contro il 3,70 sul pareggio e il 5,00 per il successo dei padroni di casa.
 
L'Udinese ha il peggior attacco della Serie A, avendo segnato appena nove reti in 14 partite: un successo azzurro senza subire gol (segno «2+No Goal») è data a 2,95.
 
A proposito di attacco, in avanti per il Napoli, con Milik non ancora recuperato al 100 percento, è probabile la partenza da titolare di Llorente: una rete dello spagnolo viaggia a 2,75.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.