Log in

Anche la Premier League vuole ripartire: il 17 giugno ipotesi concreta

  • Scritto da Gt

I club di Premier League, in attesa dell'ufficialità, hanno deciso la data del 17 giugno per ricominciare il campionato con i due recuperi.

La Premier League ha scelto la data per tornare a riprendere il campionato. Si aspetta l'ufficialità, ma l'accordo dei club che si sono riuniti oggi in video-conferenza converge sulla data del 17 giugno per due sfide in particolare: Aston Villa-Sheffield United e Manchester City-Arsenal, ovvero i match che le quattro squadre non erano riuscite a recuperare prima della pandemia di coronavirus. Si tratta di un turno infrasettimanale, nel weekend successivo del 20 e 21 giugno, invece, ci dovrebbe essere la vera e propria ripartenza della Premier League. 

Secondo quanto filtra, la Premier League spera che la stagione 2019-20 si concluda entro il 2 agosto, con la finale della FA Cup che dovrebbe quindi svolgersi una settimana dopo, nel fine settimana dell'8-9 agosto.

Soltanto nella giornata di mercoledì, però, la Premier League aveva annunciato quattro nuovi casi di positività tra le squadre del campionato. Notizia che aveva un po' allarmato i vertici inglesi. Ma ormai sembrano esserci pochi dubbi e si va verso la ripartenza. Ricordiamo la situazione in Premier League, dal punto di vista della classifica, prima dello stop: primissimo il Liverpool con 82 punti e ormai avviato alla vittoria, secondo il Manchester City con 57 punti, terzo il Leicester a 53.
Share