Log in

Le 'dritte' di Gioconewsplayer per la 35esima giornata della serie A: a Genova la 'lanterna' accende il betting

  • Scritto da Gianni Carra

Le 'dritte del maestro', Gianni Carra per le partire restanti del 35esimo turno della Serie A che si avvia a stilare tutti i verdetti stagionali. 

La Juventus ha ormai vinto il suo nono scudetto consecutivo. Forse una delle meno convincenti delle ultime stagioni, ma la stranezza di questa stagione non permette continuità in tutte le squadre. Martedì si è ripartiti con la 35° giornata con quattro squadre che hanno ripreso il campionato con ottimi risultati. L’Atalanta ha piazzato un altro successo e continua a macinare record su record anche se supera di misura l’avversario rognoso che aveva di fronte. C’ha pensato Muriel dalla panchina che dimostra di aver superato brillantemente l’incidente domestico che aveva spaventato la società bergamasca. 

Un super Zlatan Ibrahimovic, invece, consente al Milan di superare il Bologna fuori casa con una doppietta che lo esalta e lo pone ancora ai vertici del calcio internazionale. Esperienza, classe infinita e un’invidiabile forma fisica, lo potrebbero mettere al centro del progetto rossonero. Pioli, intanto, è stato confermato. Con Ibra si potrebbe ripartire ancora più forti e compatti. Vedremo. 

Ma torniamo al calcio ancora da giocare per questa giornata. Le “Dritte” di questo turno che proponiamo sono le vittorie del Lecce contro l’oramai retrocesso Brescia, quota 1.75, la Roma nel campo della Spal, quota 1.35 e il Napoli che dovrebbe proseguire la striscia vincente sul campo di un Parma in crisi, quota per la vittoria della squadra di Gattuso 1.58. Il pareggio di questo turno lo proponiamo nella stracittadina di Genova, dove la Sampdoria, oramai salva, potrebbe accontentarsi di un punto contro i grifoni, che cercano punti salvezza, la quota del pareggio è offerto dai quotisti a 3.20.

L’Inter cerca i tre punti contro la Fiorentina per ottenere il secondo posto in classifica, quota 1.50. Il Verona ospite del Torino potrebbe essere la quota interessante di questo turno. Il segno 2 viene offerto a 3.20. La giornata si conclude con Udinese – Juventus e Lazio – Cagliari, giocando ogni 3 giorni non sorprenderebbe che le due possano chiudersi con due pareggi. Quello del Friuli è quotato a 3.80 mentre tra la squadra di Inzaghi e quella di Zenga i bookmakers offrono il pareggio ad una quota interessante di 4.40.

Share