Logo

Serie A il gran finale nei pronostici di scommesse Gioconewsplayer

Il finale del campionato di Serie A passa dalla sfida milanese tra Inter e Milan con la Juve impegnata contro la Lazio. 

Mancano solamente 180 minuti al termine di uno dei campionati di Serie A più equilibrati degli ultimi anni. Il titolo è in bilico tra Milan e Inter mentre in fondo alla classifica nessuna squadra è ufficialmente retrocessa. La squadra di Pioli ha un vantaggio di due punti e lo scontro diretto a suo favore, la squadra di Inzaghi arriva dalla vittoria in Coppa Italia contro la Juventus e si trova a rincorrere dopo il passo falso col Bologna nel recupero tanto atteso. Il Milan, invece, attende una Atalanta che punta ancora ad entrare in Europa League. Lo stadio sarà stracolmo di colore rossonero e le motivazioni dovrebbero fare la differenza, quota 1.77.

L’Inter affronterà un Cagliari che si gioca la salvezza, proponiamo la scommessa Goal a quota 1.75.

Sabato si parte con Empoli – Salernitana, ai campani potrebbe bastare anche un pareggio, quota 3.75. L’Udinese non regalerà nulla allo Spezia, quota 1.85. Per chi ama puntare sui pareggi proponiamo Verona – Torino, quota 3.50. La Roma contro il Venezia cerca i tre punti ma con la testa alla finale di Conference League. I lagunari si giocheranno le ultime speranze di salvezza, piace l’Over a quota 1.40.

Il pranzo della domenica ci regala il derby Bologna – Sassuolo, puntiamo su Goal a 1.40. Il Napoli vuole terminare con una vittoria il campionato davanti al proprio pubblico, il Genoa ha solo un risultato a favore e la quota ha un ottimo valore 3.90.
 
La Sampdoria contro la Fiorentina potrebbe scendere in campo con la salvezza ufficiale, i viola puntano all’Europa League, quota 1.85.
Il programma si chiude con Juventus – Lazio, il big match di giornata e anche in questo caso le motivazioni dei romani potrebbero fare la differenza. La quota della vittoria dei biancoazzurri è 2.95.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.