Log in

Lo smart working più divertente con gli sfondi dei videogame su Zoom

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Se il lockdown ha imposto (e favorito) la diffusione del lavoro agile anche tra le aziende italiane, c'è chi rende l'attività a distanza più divertente grazie ai videogiochi.

La base di utenti giornalieri di Zoom - l'applicazione di comunicazione online tra le più utilizzate - è più che quadruplicata nell'ultimo mese, secondo le stime degli analisti - da quando le persone e le aziende di tutto il mondo sono state costrette ad adattarsi allo smart working e all'apprendimento a distanza. Col risultato che le piattaforme di social  network come Zoom hanno praticamente cannibalizzato il nostro tempo, diventando il principale strumento di comunicazione del momento, davanti al quale trascorriamo tante ore della giornata. Da qui l'esigenza di alcuni di rendere più “leggera” questa permanenza: e la pronta risposta proveniente – ancora una volta – dal mondo del videogame, con gli di videogiochi che hanno lanciato una nuova moda. Quella cioè di utilizzare degli sfondi virtuali ambientati nel mondo dei giochi più popolari. Consentendo agli utenti di Zoom di trasmettere in diretta dal Midgar di Final Fantasy 7, da uno dei palcoscenici di lotta di Street Fighter o dalla città della solitudine di Skyrim.

zoom streefighter

Una tendenza che si sta diffondendo sempre più tra gli utenti Zoom e, di conseguenza, che sta coinvolgendo un numero sempre maggiore di major del videogame. Così sono già disponibili, oltre a quelli già citati, anche gli sfondi Zoom ufficiali di Bethesda Softworks, per The Elder Scrolls 5: Skyrim, Fallout 76 e Doom Eternal. Mentre Capcom ha già offerto otto sfondi dei suoi videogame: quattro da Street Fighter 2 e quattro da Street Fighter 5. Mentre Ubisoft ha rilasciato i paesaggi di Assassin's Creed Odyssey, Far Cry 5 e della serie Rabbids, NintendoSoup ha messo insieme una vasta antologia di editori giapponesi che offrono sfondi virtuali, tra cui Sega. Oltre all'immancabile sfondo di Super Mario Odyssey di Nintendo. Anche Annapurna Interactive ha appena condiviso quattro sfondi della sua biblioteca: con Donut County, The Outer Wilds, What Remains of Edith Finch e Sayanora Wild Hearts. Ma questo è solo l'inizio.
 
 
Share