Log in

IziLove Foundation, mano tesa alla Palestra dei Fighters

  • Scritto da Redazione

La Fondazione di Snaitech promuove la 'Palestra dei Fighters', uno spazio virtuale per l’allenamento sportivo e terapeutico di persone con disabilità temporanea o permanente.

Un'area virtuale, nata dalla necessità di allenare le competenze e le abilità motorie dei giovani con Paralisi Cerebrale Infantile e per fornire alle famiglie un team di specialisti in un unico ambiente virtuale. È la “Palestra dei Fighters”, il progetto sostenuto da iZilove Foundation, l’ente di Snaitech dedicato alle good causes, attraverso la collaborazione con FightTheStroke Foundation.

La 'Palestra dei Fighters' è il risultato di anni di studi nel campo dell'attività fisica adattata e punta sui benefici dell'allenamento personalizzato on line, così da favorire la piena partecipazione anche da remoto di tutte le persone con disabilità, di tipo motorio, sensoriale o intellettivo-relazionale, giovani e adulti. Il sostegno economico di iZilove Foundation serve a promuovere in particolar modo l'iniziativa nei confronti dei giovani con disabilità e delle loro famiglie, con il fine di allargare sensibilmente il bacino di utenza a livello nazionale e internazionale.

L'attività di FightTheStroke, si legge in una nota, è mirata a supportare i giovani sopravvissuti all’ictus e ad altre lesioni cerebrali invalidanti, con una disabilità di paralisi cerebrale infantile, soprattutto attraverso la ricerca e l'adozione di terapie innovative. La 'Palestra dei Fighters' rappresenta un punto di incontro naturale tra FightTheStroke e iZiLove Foundation di Snaitech, in virtù del costante impegno di entrambe le realtà in tema di sport e inclusione.

La collaborazione con iZilove Foundation nasce all'interno di Share 4 Good, il format che ha chiamato i dipendenti Snaitech a proporre un progetto solidale motivandone obiettivi ed efficacia. Oltre al sostegno in favore di FighttheStroke, iZilove Foundation affianca le realtà no profit Banco Alimentare del Lazio, Make-A-Wish Italia e l'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (sezione Pisa).

 

Share