Log in

Videogiochi: decade l'azione legale contro Beyonce'

  • Scritto da Sm

Conclusa l’azione legale a New York nei confronti della cantante Beyoncé. La star era accusata dalla Gate Five di non aver rispettato un contratto per un videogame che la vedeva protagonista: Starpower: Beyoncé. La cantante, infatti, aveva successivamente chiesto un nuovo accordo, più redditizio di quello iniziale e successivamente ha abbandonato il progetto. L’azienda di giochi sostiene di aver perso un investimento di quasi 7 milioni di dollari e 70 persone hanno di conseguenza perso il posto di lavoro. Gli avvocati di Beyoncé hanno affermato che era suo diritto uscire dall'affare perché Gate Five non aveva avuto bisogno di finanziamenti. I documenti del tribunale mostrano che il caso è stato chiuso venerdì dopo che la cantante ha vinto il Grammy Award e Gate Five LLC e ha accettato di far decadere la causa. Il legale della cantante non ha voluto rilasciare nessun commento.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.