Log in

I videogame aumentano l'elaborazione di strategie: lo dice uno studio londinese

  • Scritto da Vg

Uno studio della Queen Mary University di Londra, pubblicato su Plos One, evidenzia come alcuni tipi di videogiochi possono aumentare l’agilità e la capacità del cervello di elaborare strategie. Si tratta della neuroplasticità, la capacità del sistema nervoso di modificare la propria struttura in risposta a una varietà di fattori interni o esterni. LA RICERCA - Sono stati reclutati per l’esperimento due gruppi di ragazze, con un età media al di sotto dei 20 anni, le quali hanno giocato per 40 ore alla settimana e per sei settimane a due versioni diverse del gioco di strategia ‘StarCraft’, in cui si chiedeva di costruire e guidare eserciti per battere i nemici, mentre il terzo gruppo ha giocato a ‘The Sims’, che simula la vita reale e non richiede particolari abilità. Tutte le ragazze sono state seguite con test psicologici durante l'esperimento. I primi due gruppi hanno mostrato un miglioramento della flessibilità cognitiva molto superiore al terzo. “È stato messo in evidenza come questa caratteristica, fondamentale per l'uomo, può essere allenata usando metodi divertenti come i videogiochi. Ora bisogna capire se queste spinte cognitive sono permanenti o se diminuiscono nel corso del tempo”, ha spiegato Brian Glass della Queen Mary University.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.