Log in

Aion Free-to-Play, arrivano l’ingegnere e l’artista

  • Scritto da Redazione

Dopo aver fatto dei test sul server pubblico, ora ci siamo: Gameforge pubblica l’update 4.0 di Aion Free-to-Play, tanto atteso dai suoi fan. L’update porta con sé tante novità accanto al livello massimo che passa a 65, saranno disponibili altre tre zone, nuovi contenuti riguardanti PvP e PvE e una grande novità arriva ad Atreia: le due nuove classi ingegnere e artista.

 

LE NUOVE CLASSI INGEGNERE E ARTISTA - Con l’ingegnere arriva nel gioco una nuova classe di combattenti a distanza, affascinati dalla scienza e dalla tecnica. Questa classe rende a distanza la vita del nemico molto difficile, attraverso armi da fuoco rinforzate con l’etere e grande velocità e agilità. Una volta raggiunto il livello 10, gli ingegneri diventano tiratori e si aiutano a vicenda attraverso l’utilizzo di revolver a etere o infallibili cannoni a etere.

La seconda nuova classe contenuta nell’update 4.0 è quella dell’artista. Gli artisti sono in grado di attaccare il nemico o di maledirlo, ma possono anche curare o rinforzare gli alleati semplicemente servendosi del suono di vari strumenti a corda. Una volta raggiunto il livello 10, gli artisti diventano bardi. Questi cantori leggendari perfezionano le abilità degli artisti rendendoli una classe molto efficace sia nel gioco singolo che in quello di gruppo.

LE NOVITA’ IN 4.0 - Insieme alle nuove classi l’update 4.0 porta ad Atreia tutta una serie di novità: il livello massimo passa da 60 a 65. Gli eroi avranno la possibilità di raggiungerlo nelle nuove zone circondanti Katalam, suddivise in zone nord, sud e sotterranee. Qui saranno disponibili sei nuove istanze che promettono ulteriori ore d’avventura agli eroi di livello più alto. Anche gli appassionati del PvP avranno la loro fetta di novità con l’arrivo dell’update 4.0: nuove sfide li aspettano presso le fortezze e ai combattimenti delle basi.

Oltre ai nuovi contenuti per i giocatori abituali, l’update 4.0 ne contiene altri per i nuovi arrivati. La possibilità di avanzare molto più velocemente, quando si è ai livelli bassi, rende il gioco molto più piacevole per i nuovi giocatori. Anche l’interfaccia subirà una revisione generale: la creazione dei personaggi, ad esempio, avrà un design tutto nuovo, dall’aspetto fresco e attuale ci sarà il miglioramento di alcune funzioni come ad esempio il nuovo quest tracker.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.