Log in

Tokyo, scompare Yamauchi, il padre dei videogiochi Nintendo

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Il padre dei videogiochi Nintendo, il giapponese Hiroshi Yamauchi, è morto ieri di polmonite all'età di 85 anni. Yamauchi ha guidato l'azienda di famiglia di Kyoto dal 1949 (dall'età di 22 anni) al 2002. Nel 1981 promosse lo sviluppo della prima consolle per videogiochi, la Famicom, progettata dall'equipe di Masayuki Uemura ed uscita nel 1983. Seguirono poi Game Boy e i videogame di Super Mario.

Share