Log in

Game developers conference, a Los Angeles si parla del 'futuro dei giochi'

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Cosa c'è di nuovo – e cosa ci sarà a breve – nel mondo dei giochi su smartphone, tablet, e cloud? Per scoprirlo basterà seguire la 'Game developers conference' in programma a Los Angeles dal 5 al 7 novembre 2013, in concomitanza con l'App Developers Conference. Quasi tremila partecipanti attesi, circa 150 fra conferenze, panel e  tavole rotonde, dove alcuni dei maggiori esperti di settore cercheranno di tracciare il futuro del gioco.

Fra i temi trattati ci saranno 'la nuova generazione delle piattaforme di gioco', 'il free to play e i nuovi modelli di business', e i 'giochi su smartphone e tablet', e anche una panoramica sul comparto 'cloud' e indie.

DALL'X-BOX AGLI ESPORTS - In 'The next generation of Kinect,' Claude Marais della Microsoft illustrerà i dettagli tecnici dell'hardware e del software del nuovo controller di movimento dell'Xbox One, con dimostrazioni pratiche. Nel panel 'The evolution of eSports as a sport, entertainment and international pastime si parlerà della crescente dell'offerta di giochi professionali e dell'evoluzione degli eSports. Lastly, mentre in  'Going from AAA to indie: new studio founders share their experiences,' alcuni fondatori di nuovi studi discuteranno del lato commerciale dello sviluppo di giochi indipendenti, esaminando i trend emergenti del settore. La Game developers conference sarà infine l'occasione per presentare 10 nuovi giochi pronti al debutto.

Share