Log in

Al via la Games week 2013: nuovi titoli, le anteprime Xbone One e Ps4, e tanti spettacoli

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Dopo l'inaugurazione di stamattina con Nolan Bushnell, fondatore di Atari e creatore dello storico videogioco 'Pong', entra nel vivo la Games week 2013, la fiera dedicata ai videogiochi in programma fino al 27 ottobre al MiCo di Milano. Oltre alle presentazioni in anteprima nazionale delle attese Xbox One e PlayStation®4 (PS4™) e di 40 nuovi titoli, ci saranno incontri con gli sviluppatori, i concerti di Fabri Fibra e Francesco Sarcina, premi e tante iniziative dedicate ai più piccoli.

 

TANTI OSPITI AL GAMES WEEK SHOW - Competizioni canore con Let’s Sing @ Radio Italia attenderanno, in diversi momenti, il pubblico di visitatori presso lo stand di Koch Media, che potrà divertirsi e cantare anche insieme a speaker radiofonici d’eccezione di Radio Italia che chiameranno sul palco tutti coloro che avranno voglia di mettersi alla prova, cimentandosi con i più grandi successi del repertorio italiano!
Sul palco di Nintendo, la DJ e presentatrice Renée La Bulgara (Radio Deejay e M2O) intratterrà il pubblico alternando momenti di animazione, parate di cosplayer e lanci di gadget esclusivi e tante altre sorprese, come lo spazio dedicato al Karaoke - con Wii Karaoke U - e a divertenti competizioni con Mario Party U. Altro ospite nello stand Nintendo sarà Grido, che salirà sul palco nel primo pomeriggio di domenica per un divertente momento di gioco con Wii U.

FABRI FIBRA - Uno show di breakdance, uno spettacolo di bikers, una performance di Frisbee e l’energia della danza dei Kataklo - animeranno il palco di Sony Computer Entertainment Italia, che sabato pomeriggio stupirà poi il pubblico con il rapper Fabri Fibra.
Si parla di musica anche con Radio 105, che porta sul palco principale di Games Week 2013 Daniele Battaglia, grande appassionato dell’universo videogames oltre che esperto del settore, che animerà la tre giorni insieme ai suoi super ospiti, tutti di primo piano nel mondo della musica e dello spettacolo: da Francesco Sarcina, ex frontman delle Vibrazioni al suo primo progetto solistico, a Grido, i Two Fingerz, Melita Toniolo, Greta e Verdiana direttamente dall’ultima edizione di 'Amici'.

ARRIVA LA XBOX ONE - La Games Week di Microsoft sarà caratterizzata poi da un ricco programma di appuntamenti sul palco Xbox, dove l’ospite d’onore sarà la Xbox One, che i consumatori avranno modo di provare in anteprima in Italia. Fra tutti gli show, ci saranno sfide mozzafiato per chi vorrà provare la nuova console, breaker e rapper che si esibiranno sulle note esclusive di Xbox One, e dimostrazioni di trucco cinematografico per trasformare il pubblico nel protagonista zombie di Dead Rising. Infine, ci sarà un’ area One Microsoft dove, attraverso l’utilizzo di tablet Windows 8 e smartphone Windows Phone, sarà possibile vedere come ogni dispositivo di casa Microsoft si integra e comunica con gli altri e con la nuova console.

DIETRO LE QUINTE DEI VIDEOGAMES - Nel corso del pomeriggio del venerdì, lo stand di Sony Computer Entertainment Italia ospiterà anche alcuni momenti dedicati a Destiny, l’atteso videogioco di Activision in uscita nel 2014: tutti gli appassionati potranno carpire i segreti del gioco da David Dague e Eric Osborne, rispettivamente Community Manager e Senior Writer and Head of Community di Bungie Studio, che mostreranno la demo di gioco commentando i punti più salienti! La mattina dello stesso giorno, a partire dalle 11.45, sempre presso lo stand di Sony Computer Entertainment Italia, Hideo Baba, producer della serie Tales of e Hiroshi Matsuyama, producer di CyberConnect 2, avranno il piacere di presentare ai fan due titoli attesissimi di Namco Bandai Games: Tales of Symphonia Chronicles e JoJo’s Bizarre Adventures All Star Battle, in uscita nel 2014 in esclusiva per PlayStation 3. Chi si presenterà con un videogioco della serie avrà anche la possibilità di farlo firmare dai due celebri sviluppatori giapponesi, di passaggio in Italia per un’occasione unica per il pubblico della Games Week.

LO STAND DI EA - Electronic Arts ospiterà presso il suo stand rappresentanti degli Studios che sviluppano due tra i titoli più amati dal pubblico e più attesi per quest’anno, FIFA 14 e Battlefield 4. Direttamente dagli Studios di EA SPORTS a Vancouver, British Columbia, Canada sarà ospite del Games Week Sebastian Enrique, Producer di FIFA 14, che parlerà delle novità del gioco in arrivo sulle prossime console; per Battlefield 4 invece lo stand di Electronic Arts darà il benvenuto a Manuel Llanes, Sr. Game Designer per il titolo di punta dei pluripremiati studi di sviluppo DICE di Stoccolma, Svezia.

PREMI ESCLUSIVI - Allo stand Activision, imperdibile l’iniziativa legata a CALL OF DUTY®: GHOSTS che permetterà a ben cinquecento appassionati e mattinieri giocatori di una delle saghe di videogiochi d’azione più famose al mondo di ricevere una copia dell’ambita Prestige Edition di Call of Duty: Ghosts, in uscita il prossimo 5 Novembre per Xbox 360™, PlayStation®3, PC e Nintendo Wii U(TM).
Nella sola giornata di venerdì 25, fino alla chiusura della giornata, i primi 500 visitatori che ritireranno il biglietto di accesso allo stand Activision riportante l’ordine di entrata allo stand stesso e proveranno il gioco, avranno diritto a ricevere l’ambito premio! Maggiori informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito www.gamesweek.it dove sarà disponibile il regolamento completo.

SPAZIO AI PIÙ PICCOLI - Nell’area di Activision dedicata al nuovissimo Skylanders SWAP Force, domenica 27 ottobre dalle ore 15, ci sarà Lorenzo Branchetti, l’amato folletto Milo della Melevisione, che incontrerà i bambini per un pomeriggio speciale e ricco di divertimento, e con graditissimi ospiti in arrivo direttamente da Skylands! Spazio ai più piccoli anche allo stand The Walt Disney Company che troveranno, tutti i giorni dalle 15 alle 18, un artista che disegnerà per loro i personaggi di Disney Infinity che amano di più!
Per gli appassionati del mondo Pokemon, lo stand di Nintendo ospiterà un Pokemon show con il doppiatore Davide Garbolino, voce di Ash Ketchum nella serie animata Pokémon; il simpaticissimo youtuber Dario Moccia e il Campione Mondiale di videogame Pokémon Arash Ommati, e una gara di cosplay dedicata ai piccoli amatissimi personaggi!

ARTE&VIDEOGIOCHI - In mostra allo stand di Ubisoft, in anteprima assoluta, l’opera realizzata della scuola di Belle Arti di Parigi: 137 fortunati fan sono stati immortalati in un dipinto a olio di Assassin’s Creed® IV Black Flag raffigurante un’intensa battaglia navale in alto mare. Per riprodurre fedelmente lo spirito del diciottesimo secolo, il dipinto è stato realizzato con le stesse tecniche tradizionali usate dai Maestri Pittori dell’epoca. Tra i tanti volti presenti nell’opera sarà possibile scoprire alcuni Youtuber, tra cui Johnny Creek e Zamp di Melagoodo, Logicamente Jim, e un personaggio famoso d’eccezione, Linus di Radio Deejay.

GAMERS E COSPLAYERS - Allo stand di Asus, i visitatori potranno misurarsi direttamente con Alessandro “Stermy” Avallone, unico gamer professionista italiano impegnato da oltre 10 anni sulla scena internazionale e detentore del titolo di Campione del Mondo all’Electronic Sports World Cup di Parigi! Il campione incontrerà tutti i visitatori, grandi e piccoli, che abbiano voglia di mettersi alla prova in sfide uniche o semplicemente cimentarsi in qualche partita, imparando da un professionista di alto livello!
Games Week Cosplay
Infine, Games Week celebrerà anche quest’anno il fantastico mondo dei cosplayer con un contest speciale a loro dedicato che li vedrà sfilare ed esibirsi sul palco per vincere il titolo di miglior cosplayer Games Week 2013. Games Week Cosplay animerà il palco centrale domenica a partire dalle ore 14.00 e sarà condotto da GiorgiaCosplay, la più nota cosplayer italiana, celebre a livello internazionale per la vittoria del prestigioso titolo di Best Individual Cosplayer al World Cosplay Summit di Nagoya nel 2005.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.