Log in

Aion Free-to-Play: l‘Mmo di successo festeggia il suo secondo compleanno

  • Scritto da Redazione

Il 28 febbraio 2012 Gameforge ha assunto la gestione di Aion per il mercato europeo, trasformando al contempo la modalità di gioco in Free-to-Play. Da quel momento in poi, i numerosi update hanno ampliato il gioco, già di partenza molto ricco, aggiungendo tante nuove funzioni.

La versione 3.0, ad esempio, ha introdotto la funzione housing e le cavalcature, mentre la 4.0 ha rinforzato la schiera di eroi con due nuove classi: ora è possibile scegliere anche l'Artista (con la specializzazione "Bardo") e l'Ingegnere (con la specializzazione "Tiratore").

 

Anche dal punto di vista linguistico le cose si sono evolute notevolmente: gli abitanti di Atreia hanno imparato nuove lingue oltre all'inglese, il tedesco e il francese, ora parlano anche spagnolo, italiano, polacco e turco.

L’update 4.5, che sarà lanciato in Europa il 9 aprile, implementerà tra le altre cose il Tecnico dell’etere, seconda specializzazione dell’Ingegnere. I giocatori potranno inoltre gioire di numerose iniziative ingame, della possibilità di ricevere Monete AION extra e degli eventi con gli amplificatori. Questi ultimi, nel periodo dal 26.02 al 05.03, aumenteranno – ad esempio – il guadagno di esperienza o la possibilità di drop degli item.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.