Log in

Gettoni in via d'estinzione, nelle sale giochi britanniche si pagherà in Bitcoin

  • Scritto da Ca

Nel passaggio dalla moneta normale a quella virtuale il dibattito nel gambling italiano verteva proprio sul tema del fascino perduto del gettone che cade nella macchina, un suono che viene ormai da lontano. Ormai con le Vlt e la possibilità di giocare nei casinò con coupon e carte elettroniche, la moneta è quasi scomparsa.
E se prende piede anche l'iniziativa della società britannica Liberty Games, a breve anche nelle sale giochi di tutto il mondo il tintinnio della moneta nell'opper scomparirà per sempre.
La scelta degli inglesi è ricaduta sul Bitcoin, la criptovaluta tanto vituperata dai Governi e, ovviamente, dai sistemi economici convenzionali.

L'azienda di giochi da sala britannica ha reso possibile pagare con moneta elettronica le partite di biliardo o le partite al videogame preferito. Per iniziare la partita inquadrate con lo smartphone il QR code che si trova sulla macchina, si paga in modalità Bitcoin e si può iniziare a giocare. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.