Log in

All'università di Milano un corso di laurea in videogiochi

  • Scritto da Mc

I videogiochi arrivano all’università di Milano. Un corso di laurea specialistica a indirizzo videogame sbarca nell'offerta formativa dell'Università Statale di Milano a partire dal prossimo anno accademico: nell'ambito della laurea magistrale in Informatica si potrà scegliere un doppio percorso di studi, in ‘Game design’ oppure in ‘Game programming’. Il corso è anche riconosciuto dalla multinazionale dei videogiochi, Ubisoft . La sede di Milano dell'azienda ha avviato una partnership con la Statale, collaborando alla stesura del corso di studi e creando un ponte diretto per offrire stage e tirocini agli studenti che lo frequenteranno.

 

 

NEW GAME DESIGNER 2014: LA FESTA DEL VIDEOGIOCO IN STATALE - Intanto il prossimo martedì 1 luglio, un pomeriggio davvero speciale vedrà protagonista l'Università degli Studi di Milano: a partire dalle 14.30 nella sede centrale di via Festa del Perdono 7 si terrà il New Game Designer 2014, l'evento dedicato ai videogames - promosso dall'Ateneo nell'ambito delle iniziative per il 90° dalla sua fondazione. Quest'anno la tradizionale disputa tra gli studenti di game design di Statale e Politecnico - nata nel 2010 all'interno del nostro laboratorio PONGLink verso un sito esterno (Playlab fOr InNovation in Games) diretto da Laura Ripamonti e Dario Maggiorini - diventa una vera e propria fiera del videogame, che conferma il ruolo di primo piano assunto dal nostro Ateneo anche in questo settore. Dalle 14.30 alle 19, il Cortile d'onore di Via Festa del Perdono farà da sfondo a una kermesse che prevede: postazioni di gioco (con Watch Dogs, Assassin's Creed, SBK 14, Lone Wolf, In Space We Brawl, MotoGP e molti altri), giocatori professionisti di League of Legends, esibizioni e performance di cosplayer, giochi dal vivo (KaleidosGames), mostre d'arte (Neoludica Game Art Gallery, Event Horizon School of Digital Art Torino), aree di orientamento e placementLink verso un sito esterno per future matricole e laureati con focus sul settore videoludico, speed dating tra aziende e studenti di Informatica e tavola rotonda su ‘Videogame, didattica e interdisciplinarietà’. Emilio Cozzi di Zero seguirà l'evento in live streaming sul canale Youtube di EurogamerLink verso un sito esterno e sul Portale VideoLink verso un sito esterno d'Ateneo.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.