Log in

Sam Raimi al lavoro sul film ispirato al gioco The Last of Us

  • Scritto da Mc

Si sa che il mondo del cinema è da sempre attratto dall’universo video ludico, da cui, sovente, trae ispirazione per le sue trame e storie. È successo anche con il successo video ludico della Sony e di Naughty Dog, The Last of Us, che arriverà prossimamente sul grande schermo grazie alle sapienti mani del regista Sam Raimin. Il gioco, che ha visto recentemente una versione remastered per PlayStation 4, è stato il nuovo spunto per Raimi, il quale ha confermato di essere al lavoro sulla pellicola che al momento non ha ancora una data di uscita ufficiale. Il direttore creativo Neil Druckmann ha parlato del progetto e del suo impegno nella realizzazione della sceneggiatura, in un’intervista a Mcv. Ma ci potrebbero essere molte diversità tra gioco e film. “In due ore non è possibile raccontare la stessa storia vista in un gioco come The Last of Us, che ne dura circa 15. Ci sto lavorando ed è molto difficile, perché nel titolo succedono davvero molte cose (anche solo nelle sequenze cinematiche), che non possono essere inserite in una pellicola, senza contare il gameplay e i dialoghi”, afferma.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.