Log in

Videogames, negli Usa le giocatrici over '50 superano i maschi adolescenti

  • Scritto da Redazione GiocoNews

Negli Stati Uniti, le donne over 50 giocano più dei maschi adolescenti. E' questo uno dei dati più 'eclatanti' che emerge dal report dell’Entertainment software association sull'industria dei computer e dei videogiochi. Anche se gli uomini continuano ad essere la maggioranza del popolo dei gamers, la percentuale del 'gentil sesso' è salità al 48%, contro il 40 del 2010.

 

 

Tutto merito della diffusione degli smartphone, secondo la società statunitense. E come dimostra il gradimento tutto femminile per giochi come  'Kim Kardashian: Hollywood' (record di donwload negli Apple store),  'Candy crush Saga', 'Temple run', 'QuizUp' e i tradizionali giochi di carte. Boom anche nel comparto dei videogames da console dove, sempre secondo la Entertainment software association, il 50% degli acquisti si registra fra le donne.

In media, le donne hanno speso il 31% in più per gli acquisti in-app e dedicato il 35% in più di tempo in giochi per cellulari rispetto ai maschi. Inoltre, le donne tornano ai giochi a cui hanno già giocato il 42% più spesso nel corso di un periodo di sette giorni.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.