Log in

Minecraft, il gioiellino svedese re dei videogiochi entra in ‘casa’ Microsoft

  • Scritto da Gt

La società svedese Mojang, creatrice del popolare gioco online Minecraft, potrebbe essere presto acquistata da Microsoft alla ‘modica’ cifra di due miliardi di dollari. Secondo quanto rivela il Wall Street Journal, l’accordo potrebbe essere raggiunto in settimana e sarebbe la prima operazione multimiliardaria firmata dal nuovo amministratore delegato dalla compagnia Satya Nadella.

 

La conquista di Minecraft non è cosa da poco: dal 2009 a oggi ne sono state vendute 50 milioni di copie, generando profitti per la compagnia svedese pari a 100 milioni di dollari e questo solo nel 2013.

Mojang è un vero gioiellino svedese: è stata fondata nel 2010 da Markus Persson, oggi 35enne, ed è sempre rimasta piccola e indipendente, con 40 dipendenti. E quanto al gioco che l’ha resa celebre a livello mondiale, la popolarità di Minecraft è legata proprio alla sua flessibilità e creatività, che consente ai giocatori di creare il loro mondo con blocchi, appunto, in stile lego e sfidando mostri che vanno da zombie a giganteschi ragni. Il gioco viene scaricato a prezzo fisso, rimuovendo la sempre più comune trappola di spese incontrollate per acquisti durante il gioco. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.