Log in

University of Rochester: i videogiochi d'azione stimolano l'apprendimento

  • Scritto da Redazione

Secondo uno studio dell’University of Rochester, a New York, i videogiochi ricchi di adrenalina migliorerebbero l’apprendimento.

Lo assicura Daphne Bavelier, fra gli autori dello studio: “Le persone che usano i videogiochi d’azione migliorano molto più in fretta”. Il lavoro è stato pubblicato su 'Pnas' e mostra che anche i 'non-giocatori' hanno fatto progressi nei test cognitivi dopo un allenamento di due ore agli 'sparatutto' al giorno, cinque volte alla settimana per due mesi. Ovviamente questo non vale tout court. I videogiochi d’azione migliorano le performance cognitive, anche se non tutti i videogiochi portano a un miglioramento. Per esempio i giochi di società non richiedono rapidità e prontezza e quindi non stimola abbastanza la parte cognitiva.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.