Log in

‘No Video Game Day’: l'iniziativa del ministero dell'Istruzione in un'isola del Giappone

  • Scritto da Redazione

In Giappone la prefettura dell’isola di Hokkaido ha pensato di lanciare il ‘No Video Game Day’. Una giornata senza videogiochi, da fare due volte al mese.

L’iniziativa è locale e deriva principalmente da un’analisi dei risultati dei test scolastici. Sembra, infatti, che a Hokkaido, gli esami sono peggiorati e la media dei punteggi diminuita rispetto al resto del Giappone. Il Ministero dell’Istruzione pensa che la responsabilità sia dei videogiochi e così ha deciso di intervenire. L’iniziativa No Video Game Day inizierà a febbraio e durante queste giornate i bambini e i giovanissimi sono incoraggiati a passare del tempo con la famiglia e gli amici.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.