Log in

Lotto: terno secco centrato in provincia di Napoli

  • Scritto da Redazione

È formata dai numeri 4-40-80 la combinazione, solo in apparenza semplice, che ha permesso ad un giocatore di Arzano in provincia di Napoli di centrare una vincita di 45 mila euro. La giocata vincente è stata effettuata sulla ruota di Napoli con una posta di 10 euro indirizzata solo sulla sorte del terno, una giocata classica meglio nota come ‘terno secco’.

Con un pronostico simile a quello indovinato dal vincitore napoletano, un giocatore di Nichelino in provincia di Torino, ha centrato un terno da 23.750 euro con i numeri, 4-8-88 estratti dall’urna piemontese e puntati con 10 euro ripartiti equamente sulle sorti dell’ambo e del terno.

 

 

RITARDATARI LOTTO - Nominato un nuovo centenario a seguito degli esiti delle estrazioni dell’ultimo concorso. E’ il 22 di Venezia che, pur conservando la terza posizione in classifica, riceve la nomina di ritardatario centenario. Il 22 sale sul terzo gradino del podio dei ritardatari centenari, podio già presidiato da tempo dal leader 26 di Firenze che arrotonda il notevole ritardo fino a raggiungere quota 139 e che precede a sua volta il 54 di Napoli risultato sempre assente nelle ultime 111 estrazioni sulla ruota partenopea. Mentre rimane intatta la posizione della 'Top ten' dei ritardatari, l’estrazione di martedì 24 marzo ripropone, per il secondo concorso consecutivo, l’uscita dell’80 sulla ruota di Napoli, del 52 su quella di Palermo e del 58, nuovamente estratto sulla ruota di Venezia.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.