Log in

OnLive vende a Sony: ma si può continuare a giocare fino al 30 aprile

  • Scritto da Redazione

Sony Computer Entertainment ha acquisito OnLive, il servizio di cloud gaming che chiuderà il prossimo 30 aprile. “Dopo cinque anni di servizio ininterrotto – si legge sul sito della società - il Game Service OnLive sta volgendo al termine. Sony sta acquisendo importanti parti di OnLive, e i suoi piani non includono una continuazione del servizio di gioco nella sua forma attuale. Il servizio continuerà ininterrottamente fino al 30 aprile 2015. Non verrà addebitata alcuna ulteriore tassa di abbonamento e si potrà continuare a giocare a tutti i giochi fino a tale data. Come primo servizio di streaming di gioco del suo genere, tutti coloro che hanno giocato una partita con OnLive hanno contribuito alla tecnologia e alla sua evoluzione, in qualche modo. Siamo immensamente orgogliosi di ciò che è stato fatto”. Ora Sony andrà a potenziare la propria divisione di cloud gaming, già avviata.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.