Log in

Polonia e videogiochi, arriva il più costoso della storia nazionale

  • Scritto da Redazione

Come annunciato , è arrivato nei negozi The Witcher 3: Wild Hunt, videogame per pc, Ps4 e Xbox One realizzato dalla Cd Projekt Red di Varsavia e ispirato all’opera di Andrzej Sapkowski.

 

Terzo capitolo di una saga cominciata nel 2007, lo hanno già ordinato oltre un milione di persone e si tratta del videogame polacco più costoso in assoluto

“Non mettere in scena il solito conflitto fra bene e male è uno dei marchi di fabbrica di The Witcher, fin dall'inizio", racconta a Repubblica.it Marcin Iwinski, quarant'anni, fondatore della Cd Projekt Red. "Ma stavolta l'abbiamo applicata a un mondo interattivo aperto, immenso, dove è il giocatore a decidere non solo come comportarsi ma anche da quale prospettiva vivere e attraversare la storia"."Il protagonista di The Witcher, Geralt of Rivia, è un stregone mutante che caccia mutanti. È un personaggio ambiguo, a tinte forti, che ricorda quelli di Martin e del Trono di Spade. Le tinte forti servano per raggiungere un pubblico più ampio rispetto ai puri appassionati del genere. Ma The Witcher le trasforma in personaggi che sono fatti di carne e ossa".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.