Log in

Russia: ragazzo muore dopo aver giocato per 22 giorni di seguito al Pc

  • Scritto da Redazione

Muore dopo 22 giorni di seguito davanti a un videogioco. È accaduto a un diciassettenne russo.

 

Un ragazzo di diciassette anni è morto in Russia dopo aver giocato al computer per 22 giorni consecutivi. Lo rende noto l’agenzia russa Tass. Ancora ignota la causa della morte, ma si pensa a un’insufficienza respiratoria.

Il ragazzo si trovava in casa, dopo essersi ferito ad una gamba l’8 agosto scorso. “Mentre i suoi genitori erano fuori, ha giocato continuamente ai videogiochi, staccandosi dal computer solo per dormire”, sottolinea Svetlana Abramova, del comitato investigativo locale.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.