Log in

La mobilità del futuro diventa un videogioco

  • Scritto da Francesca Mancosu

Scelti i cinque finalisti dello Ford Smart Mobility Game Challenge, concorso sulla mobilità sostenibile per gli sviluppatori di videogiochi

 


Immaginare la mobilità del futuro grazie a un videogioco. E' la sfida lanciata dallo Ford Smart Mobility Game Challenge, concorso aperto agli sviluppatori di tutto il mondo che ha appena trovato i suoi cinque finalisti.

 

Avranno tempo fino all'11 gennaio 2016 per realizzare i propri concept e una giuria di esperti selezionerà i tre progetti vincitori, che verranno presentati al Mobile World Congress di Barcellona, una delle maggiori fiere mondiali dedicate alla telefonia mobile e a tutto quello che le gira intorno, il 22 febbraio.


I partecipanti alla maratona di sviluppo si sono cimentati in progetti che hanno come obiettivo ultimo la trasformazione dei sistemi di trasporto urbano in un’esperienza di gioco, attraverso l'utilizzo di realtà aumentata, dispositivi indossabili e meccanismi presi in prestito dai videogiochi come classifiche, obiettivi e riconoscimenti. Il giocatore, mentre si muove nel traffico trasformato in un sistema di multiplayer gaming, vede aumentare il suo punteggio se vive in modo più ecosostenibile.


In palio, per i primi tre, ci sono premi da 10mila, 5mila e 2500 euro. La giuria è composta da: Bjoern Bartholdy, Cologne Game Lab; Tracy Fullerton, USC Games Program; Paolo Tumminelli, Köln International School of Design;  Will Farrelly, Ford Smart Mobility; Dan Greenawalt, Creative Director Turn 10 Studios.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.