Log in

Dal cinema ai videogame: Activision Blizzard sceglie la produttrice di Tarantino

  • Scritto da Redazione

Activision Blizzard Studios ha scelto come co-presidente la famosa produttrice cinematografica, Stacey Sher.

 

Cinema e videogame, accoppiata vincente. E lo si vede bene nell'ultima scelta del colosso di videogame Activision Blizzard che per la sua sezione Activition Blizzard Studios ha scelto come co-presidente la famosa produttrice cinematografica, Stacey Sher.

 

Il suo lavoro sarà quello di dirigere la creazione di prodotti per televisione e film basati su alcuni dei titoli più famosi della società, tra cui Call of Duty e Skylanders di Activision Publishing e Diablo e StarCraft di Blizzard Entertainment. Sher, che ha prodotto più di due dozzine di grandi film, tra cui il film più recente di Quentin Tarantino, The Hateful Eight, così come quasi una dozzina di serie Tv e film per il piccolo schermo, collaborerà con l'ex dirigente Disney, Nick van Dyk, per guidare insieme il più recente studio di Hollywood.

LE DICHIARAZIONI - “Stacey è un talento raro con una carriera lunga due decenni nelle pluripremiate serie televisive e film. La sua capacità di collaborare con le persone più ispirate e di talento nell'intrattenimento e il suo costante impegno per la creatività la rendono perfettamente adatta per Activision Blizzard Studios”, sottolinea Bobby Kotick, amministratore delegato di Activision Blizzard.

“Come custodi di alcuni tra i franchise di intrattenimento di maggior successo al mondo, siamo stiamo creativamente espandendo i nostri franchise attraverso la televisione e i film in modo tale da rispettare la dedizione che il nostro pubblico ha verso i nostri giochi. L'immenso talento di Stacey è particolarmente adatto per Activision Blizzard Studios e insieme porteremo la proprietà intellettuale di Activision Blizzard sia ai fan esistenti che a un nuovo pubblico”, afferma Nick van Dyk, copresidente di Activision Blizzard Studios. "Il nostro modello è unico: abbiamo una ricca libreria di franchise creati in oltre tre decenni con decine di milioni di fan, rapporti diretti con il nostro pubblico e le capacità di business di Activision Blizzard, che ci permettono di operare con incredibile efficienza nella creazione di contenuto, commercializzazione e distribuzione rispetto agli studi tradizionali. La nostra strategia focalizzata e disciplinata guiderà un enorme valore di franchise ad Activision Blizzard, poiché portiamo al pubblico nuovi modi di interagire con la proprietà intellettuale che amano. Non potrei essere più entusiasta di collaborare con Stacey nella costruzione di questo business”.

Sher aggiunge: “Come può attestare il suo grande e leale fanbase, Activision Blizzard ha creato franchise che significano tanto per il pubblico nel corso di 35 anni. Sono eccitata per il nostro compito di creare intrattenimento cinematografico basato sui giochi di Activision Blizzard. Non vedo l'ora di unirmi a Nick, Bobby e alla squadra follemente talentuosa e lungimirante di Activision Blizzard per sviluppare ancora di più questi franchise, portandoli nel mondo della televisione e del cinema”.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.