Log in

Realtà virtuale più vicina grazie al visore PlayStation VR

  • Scritto da Redazione

Ad ottobre arriverà sul mercato il visore PlayStation VR Sony, con un prezzo dimezzato rispetto a molti competitors: 400 euro.


La realtà virtuale, come ha detto anche il ceo di Facebook Mark Zuckerberg sul palco del Mobile World Congress 2016 di Barcellona, sarà sempre più presente nelle nostre case e nella nostra vita quotidiana. A dare un mano in questo senso arriva sul mercato il visore PlayStation VR Sony, disponibile da ottobre ad un prezzo di 400 euro, contro gli 800 di HTC Vive e i 700 di Oculus Rift.


Per controllare il visore Sony si dovra usare la Playstation 4, già diffusa nel mondo in 35 milioni di esemplari. Un 'trampolino di lancio' molto appetibile, che probabilmente renderà più agevole la diffusione di questa nuova tecnologia.

 

Secondo quanto rilevano diversi esperti di gaming, la presenza già consolidate in tante case non è l'unico vantaggio per il prodotto Sony, a cui sta lavorando un'equipe di 230 sviluppatori. L'obiettivo? Fornire il maggior numero di giochi e di 'esperienze' di realtà virtuale possibili. Altro punto di forza del colosso giapponese è la presenza di numerose sue postazioni nei tanti negozi di elettronica, centri commerciali e punti vendita dedicati.

 

Non resta che aspettare questa pacifica 'invasione', quindi. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.