Log in

Oregon: vincita milionaria, ma contestata, al videopoker

  • Scritto da Redazione

Una donna dell'Oregon ha vinto tre milioni di dollari al videopoker, ma l'autorità locale di gioco le nega l'incasso.

La fortuna bussa alla porta di una donna di Beaverton, in Oregon, ma ahimè, anche se lei la fa entrare ben volentieri, altri sono pronti a cacciarla. È la sintesi della storia della vincita da 3 milioni di dollari ai video poker da parte di Trisha Whiting che, purtroppo per lei, deve essere ancora confermata dall'Oregon Lottery visto che, sostiene l'ente di controllo del gioco, quella tipologia di macchine concedono premi da 10 a 15mila dollari. Altro che 3 milioni! É Whiting a raccontare la vicenda di quanto le è accaduto due settimane fa, al Greek Village della città dell'Oregon. “Stavo giocando quando la macchina ha sputato fuori il biglietto della vincita. Da 3 milioni di passa di dollari. Non ci potevo credere!”.

Ha fatto bene, forse, visto che il tempo è passato ma i soldi non si sono ancora visti e l'Oregon Lottery sta investigando sull'accaduto.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.