Log in

SuperMario arriva su smartphone: 35 anni dopo, la sfida a PokemonGo

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

SuperMario, l'idraulico di Nintendo autentico dominatori nel panorama dei videogame, è pronto a sbarcare su mobile, con un App dedicata per iOs.

E’ l’idraulico più famoso al mondo. E ora, dopo 35 anni di successi alle spalle e ben mezzo miliardo di copie vendute, è pronto a sbarcare anche su smartphone. Nonostante inizialmente era stato tenuto quasi lontano dal mondo dei telefonini, SuperMario, l’idraulico virtuale di casa Nintendo, è pronto per il grande salto sulla piattaforma mobile, dove sarà disponibile dal prossimo 15 dicembre. In versione ‘App’ per iPhone e iPad. Una scelta tutt’altro che casuale, visto che lo scorso settembre, quando Shigeru Miyamoto è salito sul palco della Apple a San Francisco per mostrare ‘Super Mario Run’, il titolo della Nintendo in Borsa ha raddoppiato il suo valore. “È l’inizio di una nuova era”, secondo il Wall Street Journal. E, forse, il miglior seguito che si potesse dare al successo del PokemonGo, che Nintendo vorrebbe scalzare con il ‘suo’ gioiello di famiglia.

 

Eppure, dicevamo, il passaggio su mobile non era affatto scontato: “C’è stata un’epoca nella quale pensavo che Mario non sarebbe mai apparso su un iPhone”, ha spiegato Miyamoto in un’intervista al quotidiano. “Ma è un fatto che gli smartphone sono i più diffusi in assoluto ed è un fatto che tanti bambini giocano su quelli dei genitori”, ha aggiunto. Ma la sua speranza è che attraverso Super Mario Run possano arrivare ad apprezzare giochi ben più ricchi e complessi sulle console Nintendo.
Super Mario Run si presenta su App Store con i primi tre livelli gratuiti, mentre per il gioco intero servono 9,99 euro.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.