Log in

Let's Play, il festival del videogioco in programma a Roma

  • Scritto da Gt

Let's Play, il festival del videogioco in programma a Roma dal 15 al 19 marzo prossimi, all’interno del Guido Reni District.

Si avvicina a passi da gigante il festival del videgioco 'Let's Play' che si terrà a Roma dal 15 al 19 marzo prossimi, all’interno del Guido Reni District. Un’occasione straordinaria per il pubblico degli appassionati, ma anche per gli operatori del mondo videogame e le istituzioni, che potranno confrontarsi insieme sul settore dal punto di vista economico, sociale e culturale.
Promosso da QAcademy e Let’s PLay in collaborazione con AESVI e realizzato con il sostegno e il patrocinio della Regione Lazio, del Mibact e del Miur, il Festival ospiterà laboratori, workshop, talk show, postazioni di gioco e tanto altro ancora. Inoltre, la sera del 16 marzo Let’s Play aprirà le porte del Premio Drago D’Oro, l’oscar italiano del videogioco, giunto alla sua quinta edizione.
A Let’s Play l’associazione avrà un ruolo importante di presenza nei panel culturali e di confronto con le istituzioni. Grazie agli studi redatti da AESVI nel corso del 2016 scopriamo che l’Italia è un paese di videogiocatori: nel nostro paese oltre 25 milioni di persone videogiocano e di queste il 50% sono donne.Ma c’è anche molto da scoprire sul mondo vivacissimo degli sviluppatori di videogiochi, realtà piccole ma in fermento. Gli studi di sviluppo italiani si stanno infatti strutturando e ormai solo uno su cinque può essere definito una “one-man company” mentre il 42 % ha più di cinque collaboratori stabili. Questo assestamento in crescita avviene mentre l’età media degli sviluppatori si abbassa da 35 a 33 anni, insomma è già arrivata una nuova generazione di ingegni e di imprese. Molte multinazionali del settore e imprese made in Italy saranno tra i protagonisti di Let’s Play dove arriveranno per far conoscere le loro esperienze agli appassionati e alle istituzioni con cui si confronteranno nei panel culturali.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.