Log in

Videogiochi, DrDisrespect sparisce da Twitch: 'Ho tradito mia moglie'

  • Scritto da Redazione

DrDisrespect, uno degli streamer di videogiochi più famosi di sempre, annuncia il momentaneo ritiro da Twitch per dedicarsi alla famiglia, dopo aver tradito la moglie.

Non sarà un gamer professionista, ma DrDisrespect ha fatto dei videogiochi la sua vita e la sua principale (e pazzesca) fonte di guadagni. Ma tanto più in alto si vola, è risaputo, quanto più un’eventuale caduta è fragorosa. Ma cos’è successo di preciso a uno degli streamer più famosi e seguiti su Twitch?
Tramite un annuncio fatto da lui stesso sul suo canale Twitch, DrDisrespect ha fatto sapere ai suoi fan che non farà dirette streaming fino a data da destinarsi, con l’obiettivo di concentrarsi sulla sua famiglia.


“Mi scuso con tutti” – Un messaggio di pochi minuti, lanciato non nei panni di
DrDisrespect ma come Guy Beham, il vero nome del famosissimo streamer. Poche parole, spesso interrotte da emozione e lacrime.


“Ho una bellissima famiglia, una moglie e un figlio. E voglio essere trasparente: non sono stato fedele. Mi scuso con voi ragazzi, con i miei sponsor e con Twitch. Questo non sono io, non è ciò che rappresento”. Guy ha dichiarato di volersi prendere del tempo per cercare di rimediare a quello che ha definito “uno stupido errore”.
 

CHI È DRDISRESPECT – Guy Beham è un ex designer che ha lavorato per la Sledgehammer Games, e più precisamente per Call of Duty: WWII. Sebbene sia uno streamer di Twitch già da qualche anno, DrDisrespect deve il suo successo all’uscita di PlayerUnknown’s Battlegrounds, uno sparatutto in modalità Battle Royale lanciato nel 2017.
Secondo SocialBlade, il canale di DrDisrespect è il 16° più popolare su Twitch, con oltre 1,4 milioni di follower. Tra i suoi sponsor, Beham può vantare aziende del calibro di Turtle Beach, Razer, Asus Republic of Gamers, Need For Seat e Gfuel.
Il personaggio di DrDisrespect ricorda un po’ i wrestler anni ’90, con una gimmick ben precisa – da vero macho americano che non deve chiedere mai – e una serie di catchphrase ripetute fino a diventare tormentoni. Probabilmente, questo mix di enorme e improvviso successo, mescolato ad un personaggio volutamente controverso, hanno fatto perdere un po’ la bussola a Guy Beham.
 
 
LE PRIME CONSEGUENZE – Soltanto una decina di giorni fa, DrDisrespect presenziava al DreamHack Winter 2017 da stella assoluta, idolatrata dai fan. La settimana scorsa, inoltre, Beham riceveva il premio di Trending Gamer ai The Game Awards. Mandando avanti il nastro di appena sette giorni, il vento è cambiato. Dopo il video di cui sopra, uno degli sponsor di DrDisrespect, NetEase, ha deciso di prendere le distanze: “Alla lluce degli eventi recenti, NetEase e DrDisrespect hanno deciso insieme di non partecipare all’evento ‘Hunt the Streamer’, previsto per il 17 dicembre, con altri 29 streamer.
L’evento permette ai giocatori di godersi la battle royale con i loro streamer preferiti, avendo la possibilità di vincere fino a 30mila sterline. Data l’assenza di DrDisrespect, il suo slot verrà preso da uno streamer che annunceremo presto”.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.