Log in

Videogame, Max Gazzè in viaggio nella sua Alchemaya

  • Scritto da Redazione

Sul sito di Max Gazzè si nasconde una chicca: un videogame gratuito ispirato al suo ultimo disco "Alchemaya", in un colorato viaggio interstellare. 

Cantante, bassista, attore e ora anche produttore di un videogame. Non finiscono i talenti di Max Gazzè, che ora è protagonista di un gioco tematico ispirato alla sua ultima fatica discografica: “Alchemaya”.


Il videogioco, disponibile gratuitamente sul sito maxgazze.it, è una coloratissima performance di pop art, che partendo dalle illustrazioni realizzate a pennarello per la grafica del disco porta il giocatore in un viaggio fantastico tra stelle, astronavi aliene, dinosauri e simboli magici.


Con una missione da compiere: aiutare Gazzè, in missione tra le stelle, a recuperare più oro possibile per gli Anunnaki, alieni che entrano in contatto con l'uomo per arricchirlo e migliorarlo.


Creato su un soggetto di Francesco Gazzè, suo fratello nonché storico collaboratore, il videogame è ideato, disegnato e sviluppato da Francesca Pasquinucci e Davide Giannoni di Imaginarium Creative Studio. La colonna sonora del gioco è costituita da sonorizzazioni e adattamenti che riportano alle atmosfere e agli arrangiamenti dei brani di Alchemaya.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.