Log in

Viola copyright di Gta, cheater multato per 150mila $

  • Scritto da Redazione

Per aver creato uno strumento per generare denaro in-game per Grand Theft Auto Online, Jhonny Perez dovrà pagare 150mila dollari di multa e 67mila di spese legali.

Centocinquantamila dollari di danni e altri 67mila di spese legali: è la somma che dovrà pagare Jhonny Perez, creatore di Ellusive, uno strumento che può essere utilizzato per generare quantità illimitate di denaro in-game e altri trucchi in Grand Theft Auto Online, uno dei giochi più popolari di sempre.

 

Chi voleva imbrogliare a Gta pagava a Perez cifre comprese fra i 10 e i 30 dollari, e Take Two Interactive Software, Inc. l'azienda statunitense produttrice e distributrice del gioco, ha subito presentato una denuncia per violazione del copyright contro Elusive nel 2018.

 

Sulle prime Perez ha detto che avrebbe ritirato Ellusive e avrebbe donato il ricavato della sua “speculazione” in beneficenza.

 

Così non è stato e il cheater poi ha ignorato la richiesta di Take-Two di consegnare i registri finanziari che mostrano quanto ha fatto, costringendo il publisher a portarlo in giudizio. "Take-Two non ha modo di sapere quante entrate ha perso e continuerà a perdere a causa del programma di Perez", ha dichiarato la società.
 
 
Grand Theft Auto V, che è necessario per giocare al gioco online, ha venduto circa 100 milioni di copie fino ad oggi. La società spera di replicare questo successo con la componente online di Red Dead Redemption 2, un altro titolo dello sviluppatore Rockstar Games che ha venduto 17 milioni di copie nei suoi primi 8 giorni di pubblicazione.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.