Log in

Videogiochi, su Twitch 26,5 milioni di visitatori al giorno

  • Scritto da Mr

Per la piattaforma streaming di videogiochi Twitch passano cantanti, fumettisti, squadre di calcio e Vip: per Fortnite Galactus event 67mila spettatori, la Juve cerca un presentatore.

Solo in Italia viaggia su una media di 4 milioni di utenti al mese il successo di Twitch, la piattaforma di livestreaming di proprietà di Amazon.com che consente principalmente lo streaming di videogiochi, ed è leader del settore, nelle trasmissioni di eventi e competizioni eSports. Il sito, che ha conosciuto un'espansione globale nel 2020 per effetto della pandemia che ha impedito i contatti fisici, ha chiuso l'anno passato con 67mila spettatori collegati contemporaneamente per assistere al Fortnite Galactus Event.

I contenuti di Twitch possono essere visti sia in diretta, sia on demand. Il canale video, divenuto popolarissimo soprattutto fra gli appassionati di videogiochi, e che Amazon ha comprato nel 2014 per poco meno di un miliardo di dollari, oggi è il principale riferimento per gli eventi e le competizioni live del mondo eSports e ha fidelizzato una community di oltre due milioni di streamer che interagiscono dal vivo in ogni momento con una media di 26,5 milioni di spettatori al giorno.

Twitch è una specie di YouTube dedicato ai videogiochi, ma chi ha un canale non carica video; trasmette in diretta. Una chat fa parlare la community di spettatori che si aggrega. A riportare i numeri è Il Sole 24 Ore che a sentire un esperto parla appunto di quattro milioni di italiani che si affacciano su Twitch ogni mese. Sono soprattutto uomini (67%) e studenti (24%), interessati alla tecnologia, alla scienza e alla musica.

NON SOLO VIDEOGIOCHI - Amazon ha inaugurato nei giorni scorsi anche una serie di eventi in live streaming con artisti italiani, le Amazon Music Session. Il 2020 è stato anche l'anno in cui Fabio Rovazzi, il primo cantante a vincere in Italia il disco d'oro esclusivamente con lo streaming, ha aperto il suo canale Twitch riscuotendo da subito un enorme successo.

A luglio scorso sono scesi in campo, è proprio il caso di dirlo, su Twitch, alcune delle più titolate squadre di calcio internazionali: Arsenal, Real Madrid e Paris Saint-Germain e non si tratta di una moda passeggera, perché a scommettere sulla piattaforma sono arrivate di recente anche Borussia Dortmund, Milan e il Barcellona, club probabilmente più amato sui canali digitali. Su Twitch scommette inoltre la Juventus che il 28 dicembre scorso ha lanciato un contest che servirà a trovare tra i tifosi il presentatore per una puntata di un nuovo format che andrà in onda sul canale Twitch del club bianconero.

Share