Log in

Videogame: ecco Dark Moonlight, un survival horror sulla fobia

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Ispirato alla serie Tv "Black Mirror" e a giochi come "Outlast", "Resident Evil" e "Silent Hill", il nuovo titolo per Pc permette di affrontare le paure più profonde.

 

Immagina di vivere una vita controllata dalla paura costante. Immagina di essere schiavo delle fobie che dettano ciò che puoi e non puoi fare. Immagina di sviluppare innumerevoli rituali destinati ad aiutarti a tenere sotto controllo la tua paura, ma che invece ti hanno ulteriormente ridotto in schiavitù e hanno solo aggiunto al tuo fardello. Immagina di andare a letto e svegliarti con un dolore mentale che sembra crescere e diventare ogni giorno più insopportabile. Riesci a immaginare queste cose? Puoi almeno provare a visualizzare che tipo di inferno vivente deve essere questa vita? Ebbene, qualunque cosa riusciate a immaginare non si avvicinerà alla realtà: o, meglio, alla realtà proposto da Dark Moonlight, il nuovissimo videogame per Pc che promette ai giocatori di esplorare le paure più recondite dell'uomo.

IL GIOCO - Bene, eccoti qui, stanco del circolo vizioso apparentemente e completamente inefficace dei farmaci-terapia convenzionali. Alla disperata ricerca di aiuto, hai finalmente deciso di sottoporsi a un trattamento sperimentale, che avrebbe dovuto essere testato, efficace e sicuro al 100 percento. Almeno, questo è quello che hanno detto i dottori. E tutto sembrava andare bene, finché non è successo qualcosa. All'improvviso, ti svegli in un posto strano che assomiglia in qualche modo alla realtà che conosci ma è contorto in modi terrificanti e orribili. Ora hai una scelta. Puoi provare ad affrontare e superare le tue paure combattendo tutto ciò che questo mondo ostile ti lancia, oppure ritirarti in te stesso, immergerti nella follia e rimanere qui per sempre.

E' questa l'incredibile ambientazioni, carica di ansia, del nuovo videogame, tutto da scoprire...ma con prudenza.

 

Share