Log in

Quando i videogame diventano film: Sony punta su Demon's Souls

  • Scritto da Redazione

Secondo i rumors, Sony starebbe pensando di adattare 10 videogame in altrettanti film o serie tv, oltre a Uncharted e The last of us la multinazionale punta su Demon's Souls.


Il binomio videogame-adattamento cinematografico funziona. Ne è sicura la Sony, che dopo Uncharted - serie di videogiochi action-adventure sviluppati da Naughty Dog e pubblicati da Sony per PlayStation, "trasformata" in un film interpretato da Tom Holland, nei panni di Nathan Drake, e da Mark Wahlberg in quelli di Sully, in uscita l’11 febbraio 2022 - punta su Demon's Souls, dark fantasy ambientato nell'inospitale regno di Boletaria.

Anch'esso prossimo a finire sugli schermi dei cinema, appena sarà possibile, insieme con The last of us, sviluppato dallo stesso team e in procinto di diventare una serie TV per Hbo, il celebre network a pagamento americano, trasmessa fra la fine del 2021 e l'inizio del 2022. Ma non solo.

Secondo il sito web Giant Freakin Robot, Sony sembra aver accelerato i suoi piani cinematografici e televisivi con 10 giochi attualmente in fase di adattamento.
A cominciare da Demon’s Souls, che la multinazionale nata in Giappone starebbe valorizzando come "un importante progetto cinematografico".


Una scelta "difficile" per tante ragioni, trattandosi di un titolo di nicchia, non noto come la successiva trilogia di Dark Souls. Sebbene Dark Souls sia un sequel spirituale, il franchise è di proprietà di Bandai Namco e Sony possiede solo il predecessore Demon’s Souls, che non è direttamente collegato in termini di storia. In teoria, non c'è nulla che impedisca a Sony di acquistare i diritti del film da Bandai Namco, ma non è quello che viene suggerito al momento.

L'altro problema con l'adattamento di Demon’s Souls è che non ha un protagonista con nome o altri personaggi noti. È denso di atmosfera cinematografica ma è più nello stile di un film horror che in un film d'azione pieno di battute come Uncharted.
Si vocifera che la maggior parte dei 10 progetti Sony siano programmi TV, con solo tre film, uno dei quali è Uncharted. È sorprendente pensare che Demon’s Souls potrebbe essere uno degli altri due, ma forse Sony ritiene che la mancanza di personaggi e la trama vaga diano più spazio al film per essere una cosa a sé stante.
 
Non resta che... stare a vedere!
Share