Log in

Cinque nuovi club italiani sbarcano su Sorare, il fantacalcio-cripto su Ethereum

  • Scritto da Ca

Su Sorare arrivano 5 club italiani, Cagliari, Genoa, Hellas Verona, Sampdoria e Udinese e ora sono 11 su 20 sui 140 team presenti nel fantacalcio cripto. 

“Siamo onorati di accogliere altri 5 club italiani in Sorare. Con Cagliari, Genoa, Hellas Verona, Sampdoria e Udinese in arrivo, ora abbiamo 11 club di Serie A con licenza nel nostro mercato. Indossa il tuo cappello da scouting italiano! Le aste dei pacchetti sono ora disponibili nel mercato dei nuovi acquisti”.  Il fantacalcio su blockchain di Sorare annuncia l’arrivo di cinque nuove squadra di calcio provenienti dalla Serie A italiana. Le squadre diventano così 11 su 20 che attualmente giocano in Serie A. Infatti, i cinque club si vanno ad unire ad Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma che hanno già le loro card, i loro Non fungible token nel gioco che sta popolando. 

Quindi tra le carte collezionabili che gli utenti scambiano e vendono, si aggiungono campioni del calibro di Fabio Quagliarella, João Pedro e Musa Barrow.

La scelta di Sorare di aggiungere altre squadre della Serie A è dovuta al fatto che proprio gli utenti italiani sono quelli che trascorrono più tempo sulla piattaforma (1h35’ al giorno). Gli utenti italiani sono anche tra quelli che aumentano di più, secondi in classifica, con una crescita del 63% mese per mese. 

“Stiamo costruendo un’esperienza di gioco alimentata dalla passione dove i fan possono connettersi con il calcio e con una comunità globale. Su Sorare - spiega Nicolas Julias, Ceo dell’azienda a Cryptonomist - possono veramente possedere il gioco. Siamo orgogliosi che questi club leggendari si uniscano a Sorare per permettere ai tifosi di tutto il mondo di connettersi con i loro giocatori per i prossimi anni. Siamo stati molto colpiti dalla crescita della comunità italiana di tifosi su Sorare”.

Sorare si sta espandendo in modo considerevole. Attualmente conta 140 squadre di calcio, dall’Europa, agli Stati Uniti all’Asia. Sorare ha creato questa sorta di fantacalcio in cui i calciatori diventano carte collezionabili sotto forma di NFT che gli utenti possono vendere e scambiare guadagnando soldi e con cui possono anche sfidarsi. 
Sorare ha portato su blockchain sia il fantacalcio che lo scambio di figurine che una volta avveniva in un mondo fisico. Tutto questo grazie alla tecnologia di Ethereum. Il gioco ha conosciuto una forte esplosione soprattutto in tempo di pandemia: “Dato il clima attuale dovuto alla pandemia di covid-19, questo fornisce una nuova opportunità per le squadre di calcio di creare interesse quando i giochi dal vivo sono stati significativamente impattati. Offre alle squadre di calcio un modo per diversificare i loro flussi di entrate”, ha concluso Julian.
Share