Log in

Big, il festival brasiliano dei videogame indie primo passo verso la normalità

  • Scritto da Daniele Duso

La kermesse iniziata ieri, 6 maggio, ha già premiamo Gravitational, dello studio brasiliano Electric Monkeys, come miglior titolo dell'anno. L'evento prosegue fino a domenica.

 

 

Continua fino a domenica 9 maggio il Big, il festival brasiliano dei giochi indipendenti, il più grande evento dell'America latina dedicato ai videogiochi indie. Il festival, che tutti vedono anche con un primo passo verso il ritorno alla normalità (con una serie di eventi digitali e una parte in presenza) presenta quest'anno una grande varietà di giochi indie presentati da sviluppatori di tutto il mondo, ma offre anche networking B2B, opportunità di business, panel e presentazioni di alcune delle più grandi aziende del settore, tra cui Xbox, Capcom e Facebook.

Tra i panel informativi e le presentazioni che farciscono l'evento troviamo i nomi di Google, Amazon e Snapchat, oltre a titani del settore gaming come Nintendo, Xbox Game Studios, Ubisoft , Warner DC, Capcom, SEGA e molti, molti altri. In particolare Xbox presenterà il programma ID @ XBOX spiegando come autopubblicare giochi digitali su Xbox One e Windows 10 con Xbox Live; Facebook presenterà un panel sul programma Identifier for Advertisers (IDFA) e sul suo impatto sui giochi mobile, mentre il leggendario studio Capcom darà qualche anticipazione su Resident Evil Village. Un elenco completo dei panel si può trovare comunque nella sezione dedicata del sito web dell'evento.

Ma uno dei momenti clou era in programma già nella serata d'apertura, nella giornata di ieri, 6 maggio, con oltre 100 giochi in lizza nelle varie categorie per diventare i giochi Big di quest'anno. Si va dal "Miglior gioco" in assoluto al Big Impact: Educational e Big Impact: Social Matters, oltre ad altre categorie che riconoscono temi importanti e come le questioni razziali, l'identità sessuale, le relazioni sociali e le sfide ambientali.

Non è stato un compito facie, per la giuria composta da 50 professionisti internazionali, specialmente per il fatto di essere ospiti in un paese con una scena indie così esplosiva, ma i verdetti sono giunti, ed eccoli qui di seguito:

BIG Festival People's Choice: Gravitational from Electric Monkeys (Brazil), è questo il miglior gioco dell'edizione 2021.

Best Game: Curious Expedition 2 from Maschinen-Mensch (Germany)
Best Game: Latin America: Per Aspera from Tlön Industries (Argentina)
Best Game: Brazil: Retro Machina from Orbit Studio (Brazil)
Innovation Award: Genesis Noir from Feral Cat Den (USA)
Best Multiplayer Game: Hypercharge: Unboxed fromBest Mobile Game: HoloVista from Aconite Co. (USA)
BIG Impact: Diversity: Arrog from Hermanos Magia and Leap Game Studios (Peru)
BIG Impact: Educational: Please, Touch the Artwork from Studio Waterzooi (Belgium)
BIG Impact: Social Matters: Svoboda 1945: Liberation from Charles Games (Czech Republic)
Best Audio: Genesis Noir from Feral Cat Den (USA)
Best XR/VR Game: A Rogue Escape from Spare Parts Oasis (Italy)
Best Game for Kids: Vamos Brincar de Cozinhar from Akom Studio (Brasil)
BIG Brands: Cartoon Network Golf Stars from Avix Games (Argentina)
Best Student Game: Symphonia from ISART DIGITAL (France)
Best Art: Liberated from Atomic Wolf (Poland)
Best Narrative: Lost Ember from Mooneye Studios (Germany)
Best Gameplay: Not for Broadcast from NotGames (UK)
Xsolla's Special Award: Figment 2: Creed Valley from Bedtime Digital Games (Denmark)
GameJam+ 2020 Award: Do Not Disturb from Hollow Harpy (Brazil)

Il festival, come detto, continua fino a domenica, chi volesse seguire qualche panel o recuperare qualche contenuto presentato nel corso del festival Big può collegarsi alla specifica sezione, mentre il sito dà ancora la possibilità di accreditarsi per i panel e le presentazioni in programma nelle giornate di venerdì, sabato e domenica.

Share