Log in

Realtà virtuale: nuove esperienze in free roaming in arrivo, anche in Italia

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Zero Latency Vr e Ubisoft hanno collaborato per creare “Far Cry VR: Dive into Insanity”, un'esperienza in realtà virtuale free-roaming pronta al debutto. 

 

La nuova esperienza di realtà virtuale in modalità “free roaming” sarà un picchiaduro in stile fantasy per un massimo di otto giocatori, che permette di utilizzare oggetti di scena e offre ampi spazi aperti per muoversi in libertà. Il nuovo titolo che si prepara al debutto è ”Far Cry VR: Dive into Insanity” e sarà lanciato in contemporanea nelle 33 sedi del mondo in cui si trova l'offerta di gioco innovativa lanciata da Zero Latency Vr nel 2015. Da quel momento in poi, la proposta di gioco è cresciuta fino a diventare una rete specializzata di intrattenimento free-roam, che ora vanta 45 sedi in 22 paesi.

Tim Ruse, Amministratore di Zero Latency Vr spiega: "Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per fornire ai nostri giocatori il miglior intrattenimento che l'industria Vr ha da offrire e la nostra nuova esperienza Far Cry VR: Dive into Insanity è a dir poco eccezionale. Abbiamo lavorato a stretto contatto con Ubisoft per assicurarci che il mondo ricco di azione di Far Cry fosse autentico per i fan e attirasse anche i nuovi giocatori. "

Ubisoft, che non ha certo bisogno di presentazioni, è il creatore, editore e distributore di intrattenimento e servizi interattivi con numerosi marchi noti, tra cui Assassin's Creed e molti altri e ora sta puntando anche su questa forma di gioco innovativa.

L'offerta di gioco “Free-roaming”, altrimenti denominata “Open World”, si riferisce al tipo di mappa di un videogioco. In questa tipologia di titoli, infatti, è possibile girare liberamente per il mondo, completando missioni della campagna o accettando missioni secondarie.
Per un'esperienza che è molto più di un videogioco, ma anche molto più di un simulatore. "Quando entri nel nostro spazio, metti lo zaino in spalla, prendi il controller e accendi le cuffie, sarai così pronto per essere trasportato in altri mondi!", per usare le parole di Zero Latency. 

 

 

Una nuova modalità di gioco, dunque, che è appena approdata anche in Italia, grazie alla partnership con ​Live Action Gaming, realtà italiana che investe in tecnologie in grado di abbattere le barriere tra l’intrattenimento fisico e quello digitale, che ha portato il gioco di Zero Latency  a Milano, in via Bisceglie 74, dove sono al momento disponibili tre tipi di esperienze diverse: Singularity, Undead Arena ed Engineerium

 

Share